Cisterna di Latina

Lazio: Peruzzi, mai parlato di addio

"Non mi sembra di avere parlato di addio, non so da dove sia venuta fuori un'uscita del genere. Non ho mai detto a nessun giornalista che smetto con la Lazio. Io sono tre anni che faccio l'accordo annuale, ognuno fa ciò che vuole". Angelo Peruzzi tiene a precisare sul proprio futuro, dopo la notizia apparsa su un quotidiano di oggi in cui si parla di un addio del club manager dai biancocelesti. "Il mio contratto - spiega l'ex portiere, a Lazio Style radio - l'ho fatto così, perché mi piace fare le cose in questo modo e il presidente rispetta questa scelta. Alla fine si tirano le somme, anche a livello societario: se Peruzzi ha fatto male lo mandiamo via, se ha fatto bene rimane". Quanto alla scelta del ritiro al Centro sportivo di Formello dopo l'ennesimo pari, domenica scorsa con il Chievo, Peruzzi rimarca: "Non c'è stato nessun malumore per il ritiro, è naturale che quando uno deve andare a dormire preferisce farlo a casa. Abbiamo fatto questa scelta per compattarci, ma non siamo in una crisi nera".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie